Finora ci avete visitato in 224249. GRAZIE per la Vostra visita. Lp.

Gioie granata

Lo zoccolo duro granata

Seguici anche su facebook

Sciarpa ULTRAS Solesinese

Ortofrutta CASTELLO

I nostri Partner

FIGC C.R. Veneto

Il meteo a

Poker ai vicentini del Boca Ascesa Val Liona

Peccato per l'infortunio di Gasparetto

Torna subito alla vittoria la Solesinese, dopo la sfortunata parentesi di Saonara. I granata locali liquidano con un perentorio 4 a 0 i vicentini del Boca Ascesa Val Liona. I granata passano nel primo tempo con l'ottimo Cecchetti (al primo gol stagionale), autentico motorino sulla fascia destra, migliore in campo. La Solesinese, non corre mai pericoli seri, anche se il risultato resta sempre inchiodato sul risicato vantaggio, fino al raddoppio di Gasparetto al quarto d'ora del secondo tempo. Ci si dovrebbe aspettare una  minima reazione da parte dei Berici, ma questa non arriva, anzi non riescono mai a impensierire l'estremo locale Bozza. Sono invece ancora i padroni di casa a creare le azioni più pericolose, fino a dilagare nel finale prima con Zorzan (anche lui alla prima rete stagionale e in assoluto con la maglia granata), e nel recupero con Cibin che firma il meritato poker. Unica nota negativa della giornata, l'infortunio a bomber Gasparetto.

Giustamente raggiante mister Grandis a fine partita: Partita concreta. La vittoria così rotonda nasce dalla fase difensiva quasi perfetta. L'avevamo preparato in settimana, lavorando proprio sul difenderci contro un 4-4-2 con due punte centrali e ripartire. I ragazzi sono stati bravi. Dopo la beffa di Saonara ci voleva una partita importante. L'unico neo è l'uscita di Gasparetto per infortunio. Speriamo non sia nulla di grave perché nel reparto d'attacco si somma già all'indisponibilità di Trivellato. Comunque godiamoci questa vittoria.
Ad essere superstiziosi un posto da titolare fisso lo dovrebbe avere l’estemo Bozza. Tre partite tre vittorie, sette gol fatti uno solo subito (ininfluente sul risultato). Bozza esce dagli spoglaitoi a fine partita e gli facciamo notare il fatto: “Non dico niente, io lavoro duro tutta la settimana, e anzi cerco di imparare il più possibile da Pippo (Cazzoli ndr.) e seguire i consigli di Michele Stefanin il nostro preparatore, per farmi sempre trovare pronto in caso di chiamata. Venendo a oggi dico bravi e grazie ai miei compagni, grande vittoria, abbiamo dato una svolta alla partita nel secondo tempo”. Non abbiamo mai corso seri pericoli, ho fatto due ottime parate all’inizio, poi ho gestito la difesa come penso so fare. Ringrazio tutti i tifosi per il sostegno durante tutta la partita. Domenica ci attende una trasferta molto impegnativa, pericolosa, in quel di Camisano che esce con le ossa rotte dal clamoroso tonfo nel derby con il Longare. Però noi dobbiamo cercare di continuare a vincere o al limite portare a casa un risultato positivo, ma questo dipende sempre da noi. Sono contento per me, e per tutti i miei compagni che oggi hanno segnato, per l’impegno dimostrato da tutti. Il mister voleva la vittoria e noi siamo riusciti a dargliela.
Matteo... allora l'emozione del primo gol... "Il primo gol in prima squadra davanti al mio pubblico, credo non lo dimenticherò mai, è un'emozione indescrivibile.. Voglio far vedere quello che valgo e questo è il modo migliore per iniziare. Spero sia il primo di tanti!" Invece sulla partita: "Avevamo bisogno di risollevarci dopo la sconfitta immeritata di Saonara, siamo stati bravi tutti. Dopo un avvio in salita abbiamo trovato il gol che ci ha aiutati molto moralmente e da li abbiamo lottato fino alla fine per la vittoria che è arrivata penso meritatamente".
Cecchetti, miglior uomo in campo, autentica spina nel fianco della difesa avversaria, hai sbloccato il risultato che ci ha spianato la strada al poker di oggi, primo gol stagionale… giornata penso indimenticabile, cosa mi dici? "Sul gol sono stato bravo a crederci sul bel passaggio del Gaspa!!! Dedico questo mio primo gol in primis alla mia ragazza Camilla, e poi al mio capitano Curto, che quest’anno per infortunio non è ancora sceso in campo, ed è stato appena operato, spero possa riprendere presto ad allenarsi con noi. Invece sulla partita siamo stati bravi a non concedere agli avversari nessuna occsione da gol degna di nota, e a chiuderla nel finale, anche se forse dovevamo cercare di trovare prima il terzo gol, quello della sicurezza e tranquillità. Lp.
 
Solesinese: Bozza, Massagrande, Vallese, Cibin, Fortin, Muzzolon, Cecchetti (81° Lovisetto), Michelotto, Gasparetto (68° Verza), Bottin, Rubello (64° Zorzan). A disposizione: Galliolo, Menin, Raimondi, Melato. Allenatore: Grandis.
Boca Ascesa Val Liona: Casagrande, Gobbo (23° Bruttomesso), M. Camerra, Bevilacqua (85° Melon), De Filippi, Zanini, Bertizzolo, An. Farinello, Shahini, Tadiotto, Taurino. A disposizione: Poletto, E. Camerra, Cattani, Bertoldo. Allenatore: A. Farinello.

Marcatori: 30° Cecchetti, 61° Gasparetto, 90° Zorzan, 94° Cibin.
Ammoniti: Gasparetto, M. Camarra, Bevilacqua, Zanini, Bertizzolo.

 
Arbitro: Sig. Tardivo Davide di San Donà di Piave.
1° Assistente: Sig. Costantini Filippo di Mestre.
2° Assistente: Sig. Zingarlini Francesco di Mestre.

Il nostro stadio

Scuola calcio

Ortofrutta CASTELLO

I nostri Partner

Donaci il tuo 5 per mille

Il nostro Torneo su Facebook

Il Comune di Solesino

Previsioni

Ortofrutta CASTELLO. Il nostro sponsor

Polenta CASTELLO

SOLESINESE: IL GIORNO PIU' BELLO

SOLESINESE: IL GIORNO PIU' BELLO. DOMENICA 21 MAGGIO 1995. DOMENICA 21 MAGGIO 2017.

I nostri ULTRAS...

Grazie Ragazzi
U.C.D. Solesinese - Viale Papa Giovanni XXIII,2/a - 35047 - SOLESINO (PD) - Tel/Fax 0429709603 - Mail:info@ucsolesinese.it
Codice FIGC 73509 - Anno Fondazione 1985 - C.F. / P. IVA 01278950280

Sito generato con sistema PowerSport